Spedizione gratuita per ordini superiori a 59€
Spedizione gratuita
per ordini superiori a 59€
Menu Cerca
-50% sulla sezione Anticaduta fino al 14.10. Scopri

E tu come la curi la tua barba?

Da diversi anni ormai è iniziata la moda di tenere la barba piuttosto lunga e soprattutto curata negli uomini. Una tendenza Hipster che oggi ha letteralmente travolto quasi tutti i ragazzi che dedicano particolare attenzione alla loro barba e alla cura della stessa.

Prendersi cura della barba però non è semplice e chiedersi come farlo al meglio è assolutamente una delle domande più comuni tra gli uomini.

Spesso infatti risulta complicato trovare tutte le informazioni di cui si ha bisogno, perchè per prendersi cura della barba bisogna anche saperla far crescere nel modo più giusto e sano possibile.

Ci vuole tempo per avere una barba degna di essere chiamata tale, dovrete aspettare almeno 3 o 4 mesi prima di poterla modellare, pettinare e rendere stilosa come volete voi!

Superati questi mesi vedrete che, anche se soffrite di barba a chiazze, probabilmente il risultato sarà piuttosto uniforme!

Ma come si fa a prendersi cura della propria barba nel modo corretto? Scopriamolo insieme...

Tipi di barba, lunga, corta o rada: come prendersene cura.

Curare la vostra bara, che sia lunga corta o rada, significa prima di tutto cominciare dall'igiene, perchè mantenere pulita e sana sia la zona di pelle sotto la barba che i peli è fondamentale.

La barba va infatti lavata spesso, circa 3-4 volte alla settimana, con prodotti specifici, perchè proprio tra i peli si accumula molta più sporcizia rispetto ad altre parti del corpo.

A seconda dei tipi di barba poi, prendersene cura significa anche pettinarla e sistemarla per districare i nodi e per darle un aspetto più uniforme e definito.

Altro consiglio per prendersi cura della barba, è sicuramente quello di regolarla spesso con le forbici per evitare una crescita informe o esagerata.

Per dare una forma alla propria barba bisogna poi utilizzare generalmente un pò di olio e la spazzola, facendosi aiutare, soprattutto le prime volte da un professionista; solo lui infatti riuscirà a capire che tipo di volto avete, la forma del vostro viso e azzeccare quindi quale è la forma di barba più adatta per voi.

Con il passare del tempo poi questa operazione potrete farla in autonomia occupandovene voi stessi da casa, utilizzando tuttavia prodotti professionali per la barba.

Se poi volete dare una forma alla vostra barba un pò particolare ancora una volta dovreste chiedere consiglio ad un professionista dopo aver consultato on-line qualche immagine che vi piace particolarmente: gli addetti del mestiere sapranno consigliarvi prodotti perfetti, come usarli, sia quelli per la braba stessa che per la pelle sottostante.

Proprio a proposito di pelle, fattore altrettanto importante per avere una barba bella e sana, come dicevamo, è la cura della cute sotto i peli, perchè una pelle del voltosano èletterlmente la base per ar rescere bene la vostra barba e potersene prenderecura in modo più semplice.

Barba a chiazze o rada: cosa fare?

Qualora soffriate dei famigerati "buchi nella barba", ossia delle zone dove il pelo sembra non crescere, non disperate.

Potrebbe essere dovuto allo stress e ad un momento particolarmente difficile e impegnativo della vostra vita personale, oppure potrebbe anche essere un problema genetico.Molto spesso è sufficiente stimolare la circolazione,e avvalersi di qualche integratore , sempre sotto consiglio del vostro medico.

Prodotti per curare la braba : i migliori da utilizzare.

In commercio esistono poi svariati prodotti che vi possono aiutare sia nella crescita che nella cura della vostra barba.

Gli oli sicuramente sono tra i prodotti migliori da utilizzare e che un uomo dovrebbe sempre avere con sè, perchè idratano sia i peli che la cute sotto la barba.

Altro prodotto fondamentale è il balsamo perchè, esattamente come l'olio, è perfetto per idratare e proteggere la pelle.

In questo caso la consistenza è più solida, proprio come se fosse un gel e va di conseguenza lavorato un pochino con le mani prima di essere applicato sulla barba.

Spazzola e pettine sono poi altri elementi importanti per la barba perchè servono per pettinare, pulire e distribuire uniformemente gli oli o il balsamo.

Nello specifico la spazzola può essere usata da subito, mentre per il pettine bisogna apsettare di avere almeno 5 cm di lunghezza.

Tra i tanti prodotti per la cura della barba sul mercato ve ne consigliamo alcuni come:

  • Apothecary87 Vanilla&Mango: si tratta di un olio per la braba molto profumato con essenza di vaniglia e mango che idrata la pelle rendendolapiù morbida, nutrita e sana aiutando anche a ridurre irritazioni e piccoli fastidi dovuti ad una pelle secca. Non unge e si assorbe rapidamente.
  • Spazzola da Barba OAK:questa spazzola in setola di cinghiale applicata su legno di roere oliato, è perfetta per le barbe medie perchè non è troppo dura.Si può usare tutti i giorni per dare disciplina e forma alla barba, rimuovendo anche le cellule morte della pelle sottostante.
  • Redken Brews Beard and Skin Oil : ultimo prodotto che vi consigliamo è questo olio pelle e barba che aiuta ad ammoribidree a donare nuova morbidezza ai peli e alla cute. Perfetto per ogni tipo di pelle è a base di olio di avocado e aiuta a bilanciare il ph.

Indietro